Archive

Archive for October, 2013

Kindle – il migliore ebook reader del mondo

October 20th, 2013 No comments

Il nuovo Kindle Paperwhite di Amazon è sicuramente il miglior ebook reader del mondo.

Con un nuovo schermo ancora più luminoso e meglio definito può essere usato sia di notte che alla luce del sole. La batteria dura settimane ed è leggerissimo e molto pratico da usare. Uno dei maggiori punti di forza del Kindle è che è direttamente connesso alla immensa libreria di Amazon, quindi potete comprare tutti i libri che volete ed averli immediatamente a vostra disposizione, mentre con altre alternative come il Kobo di Mondadori siete limitati a comprare solo i loro libri, questo è un vantaggio soprattutto se volete comprare libri in inglese o in qualche altra lingua.

 

Il Kindle, comunque, è un ebook reader che può essere usato anche senza fare nessun acquisto su Amazon. Permette infatti di leggere vari formati, oltre al suo nativo .mobi, come pdf, epub, file di Microsoft Word, e semplici file di testo. Quindi lo potete usare anche per leggere ebook gratuiti o altri documenti scaricati da internet, senza bisogno di dover comprare nulla. Inoltre su Amazon trovate sempre alcuni libri in promozione che sono venduti gratuitamente per alcuni giorni.

 

Il nuovo Kindle ha un prezzo di 129 euro, trovate anche le vecchie versioni a un prezzo un po’ inferiore, ma visto che il prezzo non è così alto e la differenza non è eccessiva conviene prendere l’ultima versione.

Categories: Ebook reader Tags:

Zerocalcare e il successo dei fumetti in Italia

October 17th, 2013 No comments

Zerocalcare, pseudonimo di Michele Rech, è una delle maggiori rivelazioni letterario degli ultimi anni in Italia. In realtà non si tratta di uno scrittore ma di un fumettista, ed è questo che rende straordinario il suo successo perché è stato il primo a rendere popolare e vendibile il genere del fumetto di denuncia politica. Certo ci sono stati altri disegnatori in passato come Forattini che hanno fatto diversi libri con le loro vignette, ma sempre dopo aver ottenuto la fama pubblicandole per anni sui più noti quotidiani, mentre zerocalcare è stato il primo a sfruttare il web per ottenere pubblico e successo, diventando famoso e incominciando a vendere prima dei 30 anni, e senza bisogno di superare la censura e l’approvazione dei partiti e dei dirigenti dei giornali, come è sempre accaduto in passato agli altri fumettisti.

 

Il fenomeno del successo dei libri di Zerocalcare è positivo perché mostra l’interesse di molti italiani per le questioni politiche, rivitalizza il settore del fumetto, che non ha mai avuto in Italia grande successo a parte Topolino, Tex Willer o Dylan Dog, e quasi mai una funzione di satira e critica politica vera e libera. Dimostra anche che per un fumettista è possibile guadagnare e mantenersi col proprio lavoro, che è una cosa nient’affatto scontata e assolutamente necessaria per la libertà politica e la democrazia.

 

Qui potete trovare tutti i libri di Zerocalcare.

Di seguito, invece, una lista dei suoi libri più famosi con relativa descrizione.

 

I migliori libri di Zerocalcare

  • La profezia dell’armadillo

    Il primo libro di Zerocalcare. Dopo un’edizione autoprodotta andata esauritissima, il primo, introvabile libro di Zerocalcare torna in tutte le librerie e le fumetterie grazie a BAO Publishing, in un’inedita versione a COLORI curata da Makkox in persona. Le storie autobiografiche, dolciamare di Zerocalcare come non le avete mai viste prima, in un volume divertentissimo, imperdibile.

  • Un polpo alla gola

    Dopo lo straordinario successo de La profezia dell’armadillo, Zerocalcare torna con un romanzo grafico lungo e tutto nuovo. Tre capitoli. Tre stagioni della vita del giovane Calcare; le amicizie, le rivalità, i piccoli misteri dell’impresa che è crescere, raccontati nell’impareggiabile stile di Zerocalcare, in un crescendo sincopato di risate e singhiozzi. Un romanzo grafico scanzonato, ma profondo, ironico e amaro come solo la vita guardata da vicino sa essere.

  • Ogni maledetto lunedì su due

    Quasi due anni di blog. Il manifesto di una generazione raccontato attraverso le sfaccettate manifestazioni della coscienza, della morale e della cultura di Zerocalcare, che vanno dall’immancabile armadillo a un’infinità di icone dell’animazione, della TV, della cultura pop a cavallo tra anni Ottanta e Novanta. Corredato da quasi cinquanta pagine di materiale inedito a colori, “Ogni maledetto lunedì su due” documenta in maniera onesta, divertita e spietata la perdita delle illusioni e il bisogno di protrarre il più possibile il tempo in cui ci si può dire responsabili, senza ammettere di essere adulti.

Categories: Scrittori Tags:
Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.