Home > Citazioni > Bob Proctor: “Nessuno è nato con la paura di rischiare”

Bob Proctor: “Nessuno è nato con la paura di rischiare”

Devi diventare consapevole che, indipendentemente da ciò che chiunque possa averti detto, nessuno di noi è nato con la paura di rischiare. (Bob Proctor, “Sei nato ricco”)

Questa citazione di Bob Proctor da “Sei nato ricco” (You were born rich) è una delle basi dei suoi insegnamenti. Quando nasciamo siamo totalmente liberi, non abbiamo paure o pregiudizi, è col crescere, con l’educazione e con i primi rapporti sociali e le prime esperienze che incominciamo a formarci una “idea di noi” (self image).
Questa idea è il modo in cui noi vediamo noi stessi, ed è per sua stessa natura autolimitativa, perchè a seconda di come pensiamo di essere faremo o non faremo certe cose, ad esempio tanti nella vita fuggono e si accontentano di quel poco che hanno perchè dicono di essere deboli, di non potercela fare ad andare contro gli altri, a sostenere le proprie idee, e questo senza che debbano realizzare chissà quali imprese titaniche e pericolose: può essere un gay che non ha il coraggio di vivere la sua sessualità, un impiegato di banca che vorrebbe fare il pittore, una casalinga che ha rinunciato al lavoro per via dei figli e adesso che sono cresciuti vorrebbe tornare a lavorare…

Tutti abbiamo delle paure, così come una idea di ciò che sappiamo fare e di ciò che non sappiamo fare, il segreto per avere successo nella vita è non partire da queste limitazione per decidere cosa fare. E’ come se uno volesse comprare una casa, ma pensasse solo al fatto che non ha i soldi per comprarla, e allora continua a sognare di poterla comprare e anche nel sogno continua a dirsi che è solo un sogno perchè non ha abbastanza soldi.
Non servono soldi per comprare una casa, basta la decisione di volerla comprare. Del resto se tutti gli uomini del passato avessero aspettato di avere tutto ciò che gli occorreva per incominciare a realizzare i loro sogni, l’umanità non si sarebbe mossa di molto dall’età della pietra. Se decidi che vuoi comprare una casa, ed è una cosa che desideri davvero, i soldi arriveranno naturalmente, perchè sai che ti servono per realizzare il tuo sogno. Se invece parti dal pensiero che non hai un soldo e non puoi comprarti niente non avrai nessun entusiasmo e nessuna speranza nel futuro, e non farai altro che creare altra miseria dalla miseria.

La capacità di prendere dei rischi è fondamentale per crescere e andare avanti nella vita, perchè chi non rischia rimane bloccato dov’è, può sembrare apparentemente che la sua vita almeno non stia peggiorando, ma in realtà è solo un’illusione perchè se non vai avanti vuol dire che stai andando indietro, non esiste la forza d’inerzia nella corsa della vita, se non fai niente non otterrai niente, e peggiorerai di giorno in giorno. Prendete ad esempio un uomo i cui bisogni primari sono soddisfatti: ha un tetto sulla testa e mangia bene, ha una vita tranquilla senza preoccupazioni, è mantenuto quindi non deve lavorare; se provate a far vivere un uomo del genere per qualche anno vedrete che sembra rimanere più o meno uguale a se stesso, non cambia perchè non incontra persone o esprienze che lo possano cambiare, né ha la prospettiva di poter avere un futuro diverso che possa fargli venire voglia di cambiare qualcosa per raggiungere qualche obiettivo. Tuttavia con gli anni quest’uomo starà sempre peggio, si sentirà sempre più imprigionato, sarà sempre più nervoso e rabbioso, anche se non avrà niente e nessuno in particolare con cui prendersela, sentirà che il tempo passa e lui non sta vivendo. Anche senza fare niente il suo carattere peggiorerà e diventerà in generale una persona sempre peggiore col passare del tempo.

La capacità di rischiare è fondamentale, ancora di più considerando che quelle che ci frenano normalmente sono stupide paure che non hanno nessuna consistenza reale, in moltissimi casi nel tentare e fallire non c’è nessun pericolo, se non al massimo il nostro orgoglio ferito. Ma se non impariamo ad accettare i fallimenti come parte del processo di apprendimento non potremo mai crescere, perchè anche studiando a fondo la teoria e aspettando anni finché non la si è imparata a fondo nel momento in cui ci si trova ad affrontare la pratica si cadrà sempre in qualche fallimento.
Basta imparare e ricordarsi che il fatto di fallire non significa che siamo dei falliti, è solo un episodio della vita.

  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.