Home > Citazioni > Frasi di Gandhi – Aforismi e citazioni del Mahatma

Frasi di Gandhi – Aforismi e citazioni del Mahatma

Alcune citazioni di Gandhi prese da Wikiquote:

Il genere umano può liberarsi della violenza soltanto ricorrendo alla non-violenza. L’odio può essere sconfitto soltanto con l’amore. Rispondendo all’odio con l’odio non si fa altro che accrescere la grandezza e la profondità dell’odio stesso. (da Harijan, 7 luglio 1947; citato in Ernesto Balducci, Gandhi, Edizioni Cultura della Pace, Firenze 1988, p. 183)

La non-violenza non prende il potere, non lo desidera neanche. È il potere che va verso di lei. (citato in George Woodcock, Gandhi, Mondadori, 1990, p. 113)

Per una scodella d’acqua, rendi un pasto abbondante; per un saluto gentile, prostrati a terra con zelo; per un semplice soldo, ripaga con oro; se ti salvano la vita, non risparmiare la tua. Così parole e azione del saggio riverisci; per ogni piccolo servizio, dà un compenso dieci volte maggiore: chi è davvero nobile, conosce tutti come uno solo e rende con gioia bene per male. (da L’arte di vivere)

Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo.

Tutti i libri di Gandhi in vendita su Amazon.it.

Quando non avete niente su cui scrivere o niente da leggere andate su Wikiquote e cercate a caso qua e là le citazioni di qualche personaggio famoso, o anche di qualcuno che non avete idea di chi sia, è facile trarre ispirazione così.

Gli aforismi di Gandhi sulla non violenza, la pace, l’amore ed il cambiare il mondo assumono un suono strano nel mondo moderno, in cui chi vive nei paesi ricchi ha dimenticato cosa sia la guerra, e la pace la dà come una cosa scontata, e al tempo stesso guarda in televisione i bombardamenti della nato come se stesse vedendo un film.
Gli italiani soprattutto sono campioni di questa sensibilità scombinata e patologica: si rivoltano perchè un terrorista di 30 anni fa viene lasciato libero, vanno a portare fiori sui luoghi dei delitti eccellenti come quello di Avetrana, ma non dicono e non provano niente quando decine di migliaia di persone vengono uccise dai propri militari, con portaerei nelle proprie acque, e con soldi delle proprie tasse. I morti causati da Battisti sono morti e basta, e lui ormai è inoffensivo, i morti in Libia invece potrebbero essere evitati se si facesse qualcosa, ma non c’è nessuna sensibilità, nessun vero sentimento, la gente ormai sembra che riesca a commuoversi solo davanti ai film e alle storie dei telegiornali, non ha una vita vera né pensa di poter avere alcuna influenza sulla vita reale, molti temo non abbiano neanche idea che esista una vita reale, in cui altre persone combattono, soffrono e muoiono.

Già 70 anni gli insegnamenti di Gandhi erano difficili da seguire, perchè occorrevano degli uomini puri e forti, convinti del fatto che stavano lottando per una causa giusta e che la non violenza avrebbe potuto evitare inutili bagni di sangue. Purtroppo gli esperimenti di Gandhi sostanzialmente fallirono, perchè laddove lui era presente riusciva a controllare la folla e impedirgli di rispondere alle provocazioni degli inglesi, ma negli altri raduni di protesta, senza la sua guida carismatica, c’era sempre qualcuno che prima o poi dava il via alla violenza, causando così la reazione dei militari inglesi e trasformando il tutto in una carneficina.

Perchè la non violenza è una tecnica che richiede grande padronanza di se stessi e conoscenza del mondo, bisogna essere fermamente convinti di non voler fare del male a nessuno, e si deve avere un obiettivo importante da raggiungere per cui può valere la pena di sacrificare la propria vita.
Così quando leggete gli aforismi di Gandhi ricordatevi che sono parole dette da un vero uomo per veri uomini.

Tutti i libri di Gandhi in vendita su Amazon.it.

Categories: Citazioni Tags: , ,
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.