Archive

Posts Tagged ‘Antonio Gramsci’

I Quaderni del carcere – di Antonio Gramsci

May 17th, 2011 No comments

Antonio Gramsci è stato il più grande intellettuale italiano del ventesimo secolo, questo credo che più o meno chiunque possa condividerlo, indipendentemente da quanta simpatia abbia per il comunismo.
Gramsci fu un uomo unico, e non fu un caso se anche Togliatti e gli altri comunisti, pur rispettandolo per la sua intelligenza ed il suo coraggio, non furono scontenti del fatto che fosse stato arrestato. Mussolini non fece vittime tra i suoi nemici politici, il confino e l’esilio di alcune centinaia delle persone più importanti era più che sufficiente per dargli il controllo del potere senza alcun pericolo di agitazioni. Mussolini avrebbe voluto liberarlo, soprattutto dopo che la sua salute era peggiorata molto, ma in carcere arrivò una lettera anonima che accusava Gramsci di vari reati, e il direttore del carcere leggendola gli disse “Eh sembra proprio che i suoi amici non la vogliano fare uscire da qui”. Quella lettera che condannò Gramsci era stata mandata da qualcuno del partito, forse per ordine di Togliatti o per iniziativa personale di qualcun’altro, perchè se Mussolini non aveva ragione di avere paura di lui, i suoi “compagni” ne avevano eccome.
Read more…